Leggi argomento - LA CIVILE PROTESTA DI UN DIVERSAMENTE ABILE

Oggi è ven nov 24, 2017 6:25 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Sei solito a rispettare le segnaletiche riguardanti i parcheggi per i disabili e piu' generalmente tendi a rispettare le regole in loro favore?
Sondaggio concluso il mer ago 24, 2005 2:28 am
si sempre 53%  53%  [ 8 ]
no mai 0%  0%  [ 0 ]
solitamente si ma puo' anche capitare il contrario 47%  47%  [ 7 ]
Voti totali : 15
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 25, 2005 11:31 pm 
Non connesso
Dui i Coppi
Dui i Coppi
Avatar utente

Iscritto il: ven nov 12, 2004 1:51 pm
Messaggi: 38
Località: Gioiosa Jonica
Dico solo una cosa.....
I parcchergi alle persone con Handicap non li rispetera mai, perche la gente se ne frega
della sengaletica perche non ha preso mai una multa dai vigili.
Anche se ci sono i vigili passano senza dire nulla.

Una cosa utilizatte sempre la parola Handicap e non disabile o DIVERSAMENTE ABILE e brutto.
Perche non niente che mi manca solo un handicap e il resto mi muovo come te e non faccio
niente di diverso?

_________________
Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo.
----
http://www.portale-internet.net


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 27, 2005 10:51 am 
Non connesso
Cristianuni
Cristianuni
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 30, 2004 6:33 pm
Messaggi: 675
Località: LOCRI !!!
Beh...diversamente abile è un termine un pò più dolce secondo me...

_________________
"Chi legge sa molto, ma chi osserva sa ancora di più"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 27, 2005 1:15 pm 
Non connesso
Membro Direttivo
Membro Direttivo

Iscritto il: ven ago 13, 2004 2:39 am
Messaggi: 4247
Beh io ho avuto modo di parlare con tanti ragazzi , ragazze , uomini , donne , anziani e anziane e tutti mi hanno detto di preferire il termine DIVERSAMENTE ABILE, perchè infondo se ci pensate bene se io ad esempio mi metto su una carrozzina , non saprei andarci bene , loro si quindi sono abilità diverse .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 27, 2005 1:58 pm 
Non connesso
Gran Pisciaturellu
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2004 1:07 am
Messaggi: 663
Località: Locri - Milano
Io sono del parere che i disabili, hanno sempre e cmq qualcosa in piu di noi.

_________________
I LOVE LOCRI ma nescia a Milanu! mannaia!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 02, 2005 11:41 am 
Non connesso
Fondatore Associazione
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 10, 2004 2:27 am
Messaggi: 2595
Località: Reggio, Locri, Cosenza e a volte Roma, ma sempi supa a nu trenu!
STANZIATI DALLA REGIONE 170.000 EURO per l'abbattimento delle barriere architettoniche nel comune di Locri...(fonte, gazzetta di oggi)
Speriamo bene...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 02, 2005 11:47 am 
Non connesso
Membro Direttivo
Membro Direttivo

Iscritto il: ven ago 13, 2004 2:39 am
Messaggi: 4247
Beh intanto la Regione mostra sensibilità verso i diversamente abli , magari nel complesso 170mila euro potrebbero non essere sufficienti ma se verranno ben sfruttati magari non diventiamo la capitale europea per disabili , ma possiamo rendere la vita molto piu' semplice a tutti coloro che hanno il diritto ad usufruire di queste particolari strutture


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 02, 2005 2:30 pm 
Non connesso
Gran Pisciaturellu
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2004 1:07 am
Messaggi: 663
Località: Locri - Milano
mi fa piacere ricevere questa buona notizia. Spero di poter, a breve tempo, vedere con i miei occhi il frutto di questi 170.000 euro.

_________________
I LOVE LOCRI ma nescia a Milanu! mannaia!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 16, 2005 2:03 pm 
Non connesso
Associata
Associata
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2005 8:21 pm
Messaggi: 736
Località: Locri
nn ci contare molto sui tempi brè,quì da noi i tempi vanno sempre a rilento....-___- a proposito,visto ke l'ultimo post è abbastanza vekkio,si è saouto qualcosa x stà vicenda??[/quote]

_________________
...sopavissuta in me/dentro me/una parte di me urla continuamente in silenzio...
...::[LP]::...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 17, 2005 10:44 am 
Non connesso
Membro Direttivo
Membro Direttivo

Iscritto il: ven ago 13, 2004 2:39 am
Messaggi: 4247
all'apparenza sembra non sia cambiato nulla , poi magari hanno messo 3 km di rampa al comune dove l'ascensore è rotto e ogni gradino è alto un metro....(ah vabeh...a settembre si inaugura la sede storica del comune) . EMILIO!!!!! MA QUANTE CORBELLERIE DICI !!!! UUUUUUUUH!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio set 01, 2005 11:38 am 
Non connesso
Associata
Associata
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2005 8:21 pm
Messaggi: 736
Località: Locri
a setembre +o- quando??

_________________
...sopavissuta in me/dentro me/una parte di me urla continuamente in silenzio...
...::[LP]::...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio set 01, 2005 11:41 am 
Non connesso
Associata
Associata
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2005 8:21 pm
Messaggi: 736
Località: Locri
anzi,ma di quest anno??

_________________
...sopavissuta in me/dentro me/una parte di me urla continuamente in silenzio...
...::[LP]::...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven set 23, 2005 8:59 pm 
Non connesso
Sciacqualattuchi
Sciacqualattuchi
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 23, 2005 8:53 pm
Messaggi: 139
Località: Locri
ehm...ma scusate,si diceva a settembre,ma nn si farà a dicembre se nn sbaglio??questo prolungamento dei tempi nn mi sorprende + di tanto nel nostro paese anzi,pensavo ke si sarebbe fatta con nel 2006 inoltrato!!!

_________________
..:: sono profonda come 1 pozzanghera ::..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 06, 2006 1:46 pm 
Non connesso
Membro Direttivo
Membro Direttivo

Iscritto il: ven ago 13, 2004 2:39 am
Messaggi: 4247
allora qualcuno ha "visto il frutto" di sti 170mila euro?!? :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio set 27, 2007 2:25 pm 
Non connesso
Membro Direttivo
Membro Direttivo

Iscritto il: ven ago 13, 2004 2:39 am
Messaggi: 4247
:roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 4:38 pm 
Non connesso
Fondatore Associazione
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 10, 2004 2:27 am
Messaggi: 2595
Località: Reggio, Locri, Cosenza e a volte Roma, ma sempi supa a nu trenu!
Giuseppe Pelle non si arrende e....

----

Sarà presentato domattina alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Locri, il Progetto “Locri Città per tutti” seguito dall’Assessore alle Politiche Sociali della Città di Locri, Giovanni Calabrese e Assessorato alla Viabilità, Piero Leone, sotto la stretta collaborazione e ideazione del signor Giuseppe Pelle, non vedente.
Il signor Pelle insieme agli Assessori e al Sindaco Macrì, prima di presentare il progetto alle ore 10 attraverseranno le strade del paese per verificare su loco i disagi e le barriere architettoniche presenti in città. Subito dopo il percorso cognitivo al Comune si illustreranno le finalità di tale intervento di sensibilizzazione.
Il progetto è finalizzato al rilevamento delle barriere architettoniche della nostra città, e mette in evidenza il riferimento culturale sull’abbattimento delle barriere architettoniche per la città di Locri.
Il progetto nasce affinché accresca nei cittadini la consapevolezza del rispetto delle norme stradali e comportamentali, arrivando all’abbattimento delle barriere architettoniche. Spesso la superficialità, la distrazione nelle strade, lo scorretto comportamento (parcheggi casuali e inadeguati, occupazione dei marciapiedi) causano gravi conseguenze ai pedoni e pertanto si provoca un disagio specie alle persone diversamente abili.
A tal punto si interverrà con una forte ed efficace campagna di sensibilizzazione mirata alla diffusione di volantini che evidenziano il disagio.
Si intende, con un messaggio provocatorio “Da dove passo?”, sensibilizzare i cittadini e responsabilizzarli nei loro atteggiamenti.
Il progetto “Locri, città per tutti”- così come riferisce l’Assessore Giovanni Calabrese - si pone come obiettivo l’elaborazione di un piano che porti ad un graduale superamento delle barriere architettoniche presenti sul territorio al fine di migliorare la fruibilità dell’ambiente urbano da parte di tutti i cittadini.
Il progetto, con la diffusione ei volantini, ha l’intento di ridurre lo svantaggio, l’emarginazione che si produce nel rapporto fra utenti “diversi” e l’ambiente urbano nella consapevolezza che un miglioramento della qualità della vita di bambini, anziani, disabili o altro, porta innegabilmente ad un maggior confort ambientale per tutti- chiosa il non vedente sig. Pelle che da anni si batte a far rispettare e richiamare i propri diritti. È impensabile- aggiunge- definire Locri una città civile e non prestare attenzione alla quotidianità dei diversamente abili. Perciò con il supporto dell’Amministrazione si intende avvicinare la popolazione attraverso un processo di educazione.
Il progetto, quindi, coinvolge diverse realtà, da un lato l’Amministrazione Comunale, l’Assessorato alle Politiche Sociali, Assessorato alla Viabilità, la Polizia Municipale, le Associazioni di volontariato e le istituzioni scolastiche (medie inferiori e superiori).
Sarà necessario promuovere nella cittadinanza e nell’apparato amministrativo un’opera di sensibilizzazione e di crescita culturale e forte cambiamento per la città . E ciò- afferma il Sindaco- puà avvenire grazie a questi interventi mirati e quotidiani che contribuiscono alle coscienza civili.
Esaurita la fase di formazione e sensibilizzazione attraverso la distribuzione di depliant e locandine si procederà ad un vero e proprio censimento delle barriere architettoniche presenti sul territorio- annuncia Piero Leone- che sono di ostacolo alla viabilità pedonale urbana e alla vita di relazione (dislivelli costituiti da gradini, cordoli, passi carrai, pendenze eccessive ecc., pavimentazioni sconnesse, deformate, sdrucciolevoli, assenze di marciapiedi ecc., passaggi insufficienti dovuti a soste di veicoli, supporti di segnalazione, dissuasori, fioriere, contenitori di rifiuti ecc., attraversamenti pedonali non protetti, avvisatori ottici e acustici, parcheggi ecc.).
Il censimento si porrà come momento conoscitivo dell’esistenza di “ostacoli” per le persone a mobilità ridotta o impedita, presenti sulla viabilità pedonale, evidenziandone gli aspetti quantitativi e qualitativi.
Ci sarà la possibilità di interagire con l’Amministrazione attraverso un link e uno spazio riservato dove sarà possibile segnalare le situazioni di disagio.
Per ottenere una ricaduta in termini di crescita culturale e sensibilizzazione sulla collettività, il risultato del lavoro sul territorio potrà essere presentato a tutta la città attraverso non solo un convegno ma anche con una mostra di materiale fotografico o la pubblicazione di una “mappa dei luoghi di interesse amministrativo, commerciale, ricreativo, culturale, sociale e sanitario sul territorio comunale che evidenzi i diversi livelli di accessibilità”.

Locri, 22/10/07

Ufficio Stampa
Assessorato alle Politiche Sociali
Città di Locri


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it