Staiti

Stemma del Comune di Staiti
Stemma del Comune di Staiti
Informazioni Sintetiche
Informazioni sintetiche relative ad un comune
Numero di abitanti: 
301
Denominazione degli abitanti: 
staitesi o staitiani
Altitudine: 
550 metri s.l.m.
Distanza da Locri: 
45 km
Santo patrono: 
Sant'Anna
Data festa patronale: 
24, 25 e 26 luglio
CAP: 
89030
Sindaco: 
Arch. Antonio D. Principato
Municipio: 
piazza Municipio
Guardia Medica: 
0964/941180
Scuole: 
materna (privata)
Associazioni: 

Circolo Culturale

Frazioni: 
-
Confini comunali: 
Africo
Confini comunali: 
Brancaleone
Confini comunali: 
Bruzzano Zeffirio
Confini comunali: 
Ferruzzano
Confini comunali: 
Palizzi
Da Visitare: 
Santa Maria dei Tridenti (monumento bizantino)
Annotazioni: 
-
Appuntamenti: 

I decade di agosto – sagra dei maccheroni

Riferimenti Bibliografici: 
-

Cartina StaitiStaiti nacque nel medioevo ad opera degli Stayti d’Aragona, da cui prese il nome, passando qualche secolo più tardi sotto il dominio dei Carafa. L’antico borgo, che sorge a ridosso del Monte Cerasia, è a misura d’uomo ed è praticamente impossibile accedervi con la macchina, dato i numerosi vicoletti piccoli e stretti che la costituiscono. Ha una struttura semplice di tipo medievale, caratterizzato soprattutto dalla presenza di archi. Nel paese si trova un’antica fontana decorata con maschere apotropaiche.
Da visitare la chiesa di Santa Maria della Vittoria, rarissimo esempio di architettura barocca in Calabria, eretta in memoria della vittoria di Lepanto, nel 1571, che determinò la sconfitta dei turchi. All’interno di questa si può ammirare una Madonna del Gagini.
Nei pressi del paese si può visitare la chiesa di Sant’Anna e i resti di una delle chiese bizantine più importanti della Calabria, Santa Maria dei Tridetti, costruita dai monaci basiliani intorno all’ XI sec., e scoperta dall’archeologo Paolo Orsi nel 1913.

Mappe Satellitari
Un insieme di Google Maps relative al comune