Influenza A: prima vittima in Calabria

La prima vittima in Calabria dovuta ad influenza A/H1N1 è un cosentino di 57 anni risultato positivo al test e deceduto all'ospedale di Cosenza, dove era ricoverato da alcuni giorni. L'uomo, originario di San Giovanni in Fiore, ma residente a Rossano, aveva il diabete e problemi respitatori. Le sue condizioni erano migliorate nei giorni scorsi tanto che i medici si mostravano ottimisti; però un inatteso peggioramento ha portato al decesso del paziente per insufficienza respiratoria.