Dibattito sull’immigrazione con il vicequestore Verona

Con il patrocinio del Comune di Roccella Jonica, allestito dall’associazione “Insieme si può” di Roccella Jonica, dall’associazione “Oltre &…non oltre” di Siderno e dal Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia – segreteria provinciale di Reggio Calabria - avrà luogo lunedì prossimo, 14 dicembre, il dibattito avente a tema “Nessuno è straniero…”: un momento di riflessione attorno al mondo dell’Immigrazione, a partire dalle ore 10.30, nel salone dell’ex convento dei Minimi di Roccella Jonica.Il meeting sarà introdotto dai saluti del sindaco roccellese, Giuseppe Certomà, e successivamente arricchito dagli interventi di Bruna Falcone, assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Roccella Jonica, e di Giovanni Maiolo per la Re.Co.Sol. ovvero sia la Rete dei Comuni Solidali; a seguire sarà aperto quello che si preannuncia come un interessante forum con gli studenti invitati nella circostanza, al quale prenderà parte, in qualità di ospite illustre, Gianpaolo Trevisi dirigente della Squadra Mobile della Questura di Verona nonché recente autore del libro “Fogli di via – racconti di un Vice Questore”. A coordinare il predetto incontro saranno chiamati FrancescaMaria Romeo ed Antonio Riccio, rispettivamente presidente e segretario del sopraccitato sodalizio “Oltre&…non oltre”.Tale iniziativa conoscerà un seguito nel pomeriggio, sempre di lunedì 14, in quel di Siderno, alle ore 18, presso la libreria Mondadori del noto Centro commerciale “La Gru”, dove lo scottante tema dell’immigrazione sarà ripreso e trattato sotto diverse sfaccettature, dalla tipologia chiaramente non affine agli studenti, come sarà invece al mattino, per degli spunti che vorranno essere indubbiamente propositivi, e che vedranno anche l’intervento diretto della testata giornalistica “ilfattoonline”.

fonte: www.ilfattoonline.com