Successo a Locri per il raduno delle Fiat 500

Si conferma un appuntamento di successo il raduno delle Fiat 500 che, per il terzo anno consecutivo, ha visto decine di appassionati “cinquecentisti” raggiungere la Città di Locri per celebrarne il mito attorniata da numerosi curiosi che hanno accompagnato la sfilata delle 500 per le vie del paese.
Una passione, quella della 500, che nasce da due appassionati Mimmo Tallura e Roberto Longo che hanno organizzato il raduno che, in questa edizione, ha visto ben 87 iscritti ufficiali e diversi altri che sono giunti nel corso della sfilata. Il gruppo più numeroso è stato quello proveniente da Taurianova, con ben 20 autovetture, seguito nell’ordine dal gruppo da Catanzaro, ( 13 ), e quello da Reggio Calabria ( 12 ). Il gruppo di Fiat 500 proveniente da più lontano è giunto a Locri da Rosolino, in provincia di Siracusa. Per tutti i partecipanti sono state consegnate coppe, targhe e riconoscimenti vari.
Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori che hanno ringraziato gli sponsor privati e le Amministrazioni Comunali di Locri e Sant’Ilario e l’amministrazione provinciale nella persona dell’assessore Alfredo Tucci.
Il Sindaco della Città di Locri, Francesco Macrì, ha sottolineato la valenza della manifestazione e la perseveranza con la quale gli organizzatori proseguono in un impegno che l’amministrazione comunale di Locri ha fortemente sponsorizzato anche perché l’evento rappresenta un momento di promozione del territorio con i suoi incantevoli e splendidi scenari naturali.

fonte: www.strill.it