Locri: inaugurato l'"Agrimercato Campagna Amica"

''Un impegno su tutti i fronti per la Locride. Un appuntamento denso di significato e di straordinaria importanza, perche' in modo positivo e propositivo si tengono accesi i fari sulla Locride che ''vuole fare'': un territorio ricco di storia e di cultura, che con autorevolezza vuole essere protagonista del proprio futuro''. Questo e' il messaggio che e' scaturito dall'incontro, convocato dal sindaco della Citta' di Locri, Francesco Macri', nella Sala Giunta del Palazzo di Citta', sul tema ''Nuove prospettive per il rilancio della Agricoltura nella Locride'', che ha contrassegnato l'apertura dell' ''Agrimercato di Campagna Amica'' a Locri, promosso dalla Coldiretti. ''L'esigenza che e' emersa, sottolineata piu' volte dal sindaco Francesco Macri', e' stata quella di un impegno maggiore in questa area, che possiede indiscutibili preziosita' agricole ed agroalimentari e si vuole distinguere proprio coniugando in un tutt'uno turismo-agricoltura e cultura''. ''L'apertura dell'Agrimercato di Campagna Amica sara' il fiore all'occhiello e la vetrina immediata, ma e' necessario che l'intero territorio ne sia contagiato. Elementi di grande novita' -ha proseguito il sindaco di Locri - deriveranno anche dalla applicazione della L.R. 29 sul consumo dei prodotti agricoli ed agroalimentari a kilometro zero che ''deve essere una opportunita' che va assolutamente colta''. Il Presidente della Coldiretti Calabria Pietro Molinaro, ha accettato di buon grado le sollecitazioni del sindaco, sottolineando che ''la Coldiretti, sara' protagonista all'interno di questa area con la consapevolezza di una grande organizzazione che stimola, crede e si impegna per uno sviluppo sostenibile e possibile''.

tratto da: www.strill.it