Locri: al via la manifestazione "AcquArte"

L’evento acquArte sarà a Locri - dal 10 al 17 aprile 2011 - negli spazi espositivi del nuovo Palazzo della Cultura, contenitore di situazioni artistico-culturali, in cui i cittadini possono vivere momenti di crescita partecipata e dove l’arte e la cultura offrono stimoli per futuri percorsi virtuosi.
Il Palazzo della Cultura si trasforma in luogo espositivo per opere pittoriche, fotografiche e video installazioni. Domenica 10 aprile, sarà la grande jam session con interventi musicali e performances, con particolare risalto all’incontro tra poesia, testo letterario e installazioni sonore. In alcune sale saranno le proiezioni video e una grande installazione visiva sulla facciata d’ingresso. Attraverso linguaggi e forme artistiche differenti, facendo seguito a un momento seminariale e a un convegno, organizzati rispettivamente il 4/6 marzo e il 22 marzo, l’acqua è il soggetto protagonista di stupore, emozioni, incontri e riflessioni.
AcquArte non è finanziato da alcun ente pubblico o privato ma è reso possibile grazie alla collaborazione volontaria e all’impegno delle persone e delle associazioni indicate di seguito e al patrocinio del Comune di Locri che ha messo a disposizione il Palazzo della Cultura. Gli artisti della Locride e anche quelli provenienti da luoghi lontani partecipano, di persona o mettendo a disposizione un proprio contributo poetico, letterario, artistico a titolo assolutamente gratuito e amichevole riguardo chi organizza, con una straordinaria volontà di aderire ad un progetto comune e corale che abbia la Locride come scenario “fluido”, dimostrando una forte sensibilità civica e politica rispetto al tema e ai rischi connessi alla privatizzazione dell’acqua.

fonte: www.strill.it