Gerace (Rc): il Comune ha istituito il premio letterario "Città di Gerace"

Il Comune di Gerace, in collaborazione con la casa editrice “Città del Sole” di Reggio Calabria, ha istituito il Premio Letterario “Città di Gerace” con l’intento di valorizzare l’immagine di Gerace, esaltandone la sua più intima natura di centro storico e culturale, preziosa eredità dei secolari rapporti della città con le più importanti realtà italiane ed europee.
Il Premio è rivolto alle nuove voci nel campo della narrativa e della saggistica; nello specifico, la sezione “Narrativa e Romanzi” è riservata agli scrittori di età inferiore ai 35 anni, mentre la sezione “Saggistica”, per la quale non è previsto alcun limite d’età, riguarderà un saggio inedito di tipo storico o storico-artistico.
Per la prima edizione del Premio Letterario “Città di Gerace” – la cui cerimonia di premiazione è prevista per il prossimo mese di ottobre – è stato individuato il tema del “viaggio”: per la sezione dedicata alla narrativa, esso va inteso sia come spostamento fisico in uno spazio e in un tempo, sia come ricerca interiore e intimistica; per quanto riguarda invece la saggistica, il motivo del viaggio diventa motivo propulsore per una ricerca nel campo della storia e della storia dell’arte, volta all’individuazione di elementi culturali eterogenei riconoscibili in eventi storici e artistici.
"L’unicità di Gerace e del suo territorio, dove alle bellezze paesaggistiche si uniscono eccezionali testimonianze storiche, artistiche e culturali, fa sì che la nostra città – ha detto il Sindaco Giuseppe Varacalli in sede di presentazione del Premio – si possa candidare a rivestire il ruolo di perno di un movimento culturale che coinvolga l’intera Locride e la identifichi come centro di attrazione, attraverso una voluta e programmatica ripresa dei contatti culturali e sociali ad ampio raggio che ne hanno caratterizzato la gloriosa storia".
"Il Premio Letterario “Città di Gerace” – ha aggiunto il consigliere comunale con delega alla Cultura, Luca Marturano – di cui ho sempre sognato l'istituzione e per il quale nutro ora particolare orgoglio per la sua concreta realizzazione anche grazie alla preziosa collaborazione dell’editore di “Città del Sole”, Franco Arcidiaco, si inserisce all’interno di quel programma di sviluppo economico e sociale che l’attuale Amministrazione Comunale intende perseguire, in quanto fermamente convinta che la cultura sia il volano principale per rivitalizzare la nostra beneamata cittadina".
"Intendiamo, infatti, guardare alla cultura come a un laboratorio di idee all’interno del quale l’intera società civile possa interagire – ha spiegato Marturano – per non parlare più di government o governing, ma per parlare di governance, ossia di un modello di governo basato sull’interdipendenza e la co- decisione tra attori, nessuno dei quali – né governanti, né governati – risulti di assoluto predominio e le decisioni siano il risultato di un processo negoziato e condiviso".
"Credo fermamente – ha concluso il giovane consigliere comunale geracese – che il veicolo per realizzare ciò sia la cultura, e nel nostro piccolo il Premio Letterario “Città di Gerace”, pensato soprattutto per scrittori esordienti, segue tale linea di pensiero. Le due categorie di concorso – narrativa e saggistica – saranno entrambe basate sul tema del viaggio: spero che anche per chi vincerà il concorso e avrà quindi come premio la pubblicazione della sua opera da parte di “Città del Sole”, il viaggio per la realizzazione dei propri sogni inizi in quel momento. Infine, permettetemi di concludere citando il mio scrittore preferito, Fedor Dostoevskij, sperando che la sua frase sia da monito per quel risveglio culturale che faccia da traino allo sviluppo economico locale: “Abitiamo in un paradiso, ma non ci curiamo di saperlo”.

Per altre informazioni riguardo al Premio Letterario “Città di Gerace” – modalità di partecipazione, regolamento, premi e scadenze (invio opere: 30 giugno 2012) – è possibile consultare il relativo bando sul sito istituzionale del Comune di Gerace, www.comune.gerace.rc.it.

fonte: www.strill.it