Il Locride Summer Village colora l'estate locrese

Sarà un Locride Summer Village da ricordare quello appena concluso, ben strutturato, completo e suggestivo, che ha colorato, illuminato e ravvivato un’estate locrese sottotono. Si conclude con piena soddisfazione dei promotori la 7° edizione della manifestazione estiva organizzata dai ragazzi dell’Associazione Culturale “Giovani per la Locride”. Le tre giornate passate all’insegna dello sport, dell’arte, della musica e del divertimento hanno registrato un trend positivo di presenze e i complimenti convinti da parte dei numerosi partecipanti.

La tre giorni locrese ha preso il via, come di consueto, con i tornei sportivi sulla spiaggia (beach tennis maschile e misto, e la novità del calcio tennis) ai quali hanno preso parte più di 50 giovani. In serata l’attenzione si è spostata nella zona centrale, all’interno della quale, dopo l’happy hour, si è esibito con la sua band il cantautore palermitano DiMartino, che ha riscosso enorme successo con i suoi brani orecchiabili e ben arrangiati, i quali trattano tematiche di sensibilità sociale. A completare il tutto c’è stata l’arte (con esposizione di quadri e fotografiche), l’esibizione artistica di Mirian Napoli e una buona e fresca birra.

Sabato 18 la giovane scrittrice Federica Orsida ha presentato il suo ultimo lavoro letterario e poi è stata la volta del primo “Summer Contest”, dove le tre band vincitrici delle pre-selezioni (Other Voices da Anoia, IrcoLiberty da Locri e gli Ashtray da Reggio Calabria) si sono esibite sul palco del Locride Summer Village. La vittoria finale è andata agli IrcoLiberty, che hanno ottenuto un maggior numero di voti nell’arco dei 90 minuti della manifestazione live.

Domenica 19, dopo la conclusione dei tornei sportivi e il consueto happy hour, infine ci sono stati proiezioni del “Movimento Milc” e “RiaceInFestival”, con un buon pubblico a seguito. A contorno, oltre alla consueta arte, anche il mercatino dell’artigianato e delle produzioni locali che ha riscosso enorme successo.

Quindi un bilancio più che positivo e la piena consapevolezza che il Locride Summer Village ormai è un appuntamento fisso all’interno del calendario estivo della Locride. Non resta che augurare un’edizione numero 8, ancora all’insegno della novità, del divertimento e dal desiderio di aggregazione e legalità tra i giovani locridei. Un compito arduo e difficile ma che i ragazzi di “Giovani per la Locride” continuano a perseguire anno dopo anno con le loro iniziative e manifestazioni di ogni genere. Al prossimo appuntamento.