Spazzatura e incivilità

Autore: 
Emilio Lupis
Data Pubblicazione: 
19/08/2004

SPAZZATURA E STRADE Ieri sera poco prima di uscire, salito in macchina ho trovato della carta da buttare allora scendo dalla macchina mi avvio verso il cassonetto...e...."sorpresa"mi ritrovo a terra un sacco di buste di spazzatura , accatastate ai lati del cassonetto in una via di Locri che secondaria non è, apro comunque il cassonetto e magia..... questo era mezzo vuoto e le buste in terra potevano entrarci abbondantemente!!!!!!!Dopo di che un po' incavolato per questo salgo in macchina vado verso Siderno e tra andata e ritorno mi sono dilettato nel tipico slalom per evitare le fosse e alcuni pozzi artesiani (vista la profondità di certe fosse). Dunque fatte queste due premesse e fatta la presentazione del problema si dovrebbe iniziare a cercare le soluzioni, che alla fin fine sono molto molto più semplici di quanto si possa pensare. Per quanto riguarda la spazzatura basterebbe un pizzico di buon senso a non buttare la spazzatura in terra ma nel cassonetto e nel caso in cui quello più vicino è pieno fare una passeggiata fino a trovarne uno che può "accogliere" la bustina. Questo non è un problema da poco sia per motivi di igiene e per motivi estetici. Inoltre visto che in alcuni paesi ci sono i bidoni per farlo sarebbe bene iniziare a fare raccolta differenziata affinché si possa limitare il problema dei cassonetti "abbondanti" e sopratutto possiamo dare una mano alla nostra amica natura che tra gas radiazioni e schifezze varie non sta certo benissimo. Per quanto riguarda le strade l'unica cosa da fare è riasfaltarle tutte e bene perché una secchiata di catrame sulle buche può risolvere soltanto per breve tempo il problema. Mentre una riasfaltata fatta per bene potrebbe solo giovare alle macchine e sopratutto ai cittadini in quanto ci sarebbe un risparmio di manutenzione per i mezzi e cosa più importante si eviterebbero repentini cambi di direzione per evitare le fosse e dunque si eviterebbe anche il rischio di incidenti. Logicamente nel caso in cui le strade vengano riasfaltate credo sia logico valutare bene se prima vadano fatti lavori che richiedono la rottura delle stesse altrimenti sarebbero ancora una volta soldi persi per non risolvere nulla. Dunque per la spazzatura basterebbe un po' di buon senso e senso civile dei cittadini e di tutti coloro che sono nei paesi del comprensorio anche per poco tempo. Per le strade speriamo che chi di dovere intervenga quanto prima per il bene dei nostri cerchioni , convergenze ed equilibratura. Emilio Lupis emilio.lupis@giovanilocride.net

Your rating: None Average: 5 (1 vote)