Degrado del lungomare di Locri

Autore: 
Emilio Lupis
Data Pubblicazione: 
01/10/2004

Il lungomare di Locri non esiterei a definirlo un bel lungomare nella forma ma purtroppo non mi sembra altrettanto bello nella sostanza.

Certo da qualche anno grazie al lavoro sopratutto della vecchia amministrazione comunale possiamo vantare un lungomare illuminato con delle panchine , delle fontane, delle aiuole,una bella pista ciclabile e ampi parcheggi specie nella parte sud dello stesso.

Ma lo stato di manutenzione di tutto questo com'è?

Io direi di affrontare le cose con ordine.Io partirei dalla situazione del "verde" del lungomare.

Abbiamo ampie aiuole le quali pero' sono cariche di erbaccia secca o rigogliosa, e se escludiamo la "villetta"limitrofa al campo di basket posto a metà del lungomare la situazione non è bellissima.

Perchè?Beh na risposta la si potrebbe dare osservando l'impianto che dovrebbe pompare l'acqua fondamentale per la vita dell'erba e degli alberi.

Questi impianti in molti punti l'acqua la buttano fuori innaffiando praticamente il marciapiede!!!

Dunque oltre il danno a non avere una bella erbetta c'è la beffa di un inutile spreco di acqua (e se pensiamo alle zone africane e asiatiche dove l'acqua è un optional si dovrebbe intervenire.)

L'erbetta non è stata piantata e dunque crescono erbaccie antiestetiche oppure ci troviamo con aiuole piene solo di terra.

Le palme piantate e lasciate in stato di abbandono sono di una tristezza assoluto , per cui un sistema lo si puo' trovare imitando quello che ha fatto Messina per l'alberazione del viale S.Martino:le palme sono state piantate da un proprietario di un vivaio il quale si è impegnato a curarle fin quando queste palme "non avessero preso"difatti molte sono state sostituite, poi logicamente pero' la palla del mantenimento passerebbe al comune.

La situazione delle aiuole e delle panchine in cemento dal lato spiaggia non è il massimo e si potrebbero effettuare dei correttivi per renderle piu' gradevoli alla vista del cittadino.

Sul lato monte il verde non esiste (non so se i terreni sono privati)ma insomma vista la posizione curare anche l'altra parte del lungomare non sarebbe affatto male,e alludo sopratutto all'area nord dal campetto di basket fino alla fine,la parte dove sorge il vecchio "Galasso" e la zona sud antistante alle giostrine dove c'è il parcheggio,la pista ciclabile è un discorso completamente a se e per capire cio' che dico basta fare una passeggiata specie vicino la rotonda finale.

Anche le giostrine potrebbero essere cambiate o risistemate sia per la gioia che per la sicurezza dei bambini.

Importante è anche controllare la "salute" della pavimentazione dei marciapiedi visto che qualche mattonella saltata incombe sempre.

Per quanto riguarda le barche ma forse il discorso è piu' complicato direi di trovare una collocazione unica invece di due posti vale a dire la parte centrale del lungomare e quella vicina al monumento.

Io credo che così facendo si renderebbe il lungomare migliore piu' vivibile e sopratutto piu' sfruttabile sia in estate che in inverno visto che il clima è ottimo e nella stagione fredda basta un cappottino e una sciarpetta per stare bene anche all'aperto e l'idea di vivere il lungomare 365 giorni l'anno dovrebbe essere presa in considerazione da tutti i comuni non solo da quello di Locri.

Io vi inviterei a proporre qualcosa per la miglioria del lungomare scrivendo al Comune (visto che il sito internet è come se non esistesse www.comune.locri.rc.it )nella speranza che si possa sempre migliorare e andare avanti...

EMILIO LUPIS emilio.lupis@giovanilocride.net

Your rating: None Average: 4.5 (2 votes)