Quanto può incidere il denaro sulla vita nostra e del pianeta?

Autore: 
Emilio Lupis
Data Pubblicazione: 
08/10/2004

Beh questo forse piu' che un articolo a livello informativo è un editoriale ,il quale comunque non credo si discosti molto dalla realtà dei fatti.

In questi giorni dove la guerra è in primo piano anche se oggi possiamo gioire per la liberazione delle nostre 2 connazionali dei collaboratori e pare anche di quella dell'ostaggio Inglese,dal 1 di ottobre potrebbe scoppiare un nuovo sanguinoso conflitto in Nigeria (se non sbaglio il piu' grande o il secondo paese Africano).

Perchè questa guerra sta scoppiando?Semplice!

IL PETROLIO!!!E si...Nigeria quinto paese mondiale per produzione di greggio sta per insorgere,infatti i guerriglieri hanno dichiarato che potrà scoppiare una guerra civile da giorno 1 se la Shell(Francese)e l'Agip(Italiana)non la smetteranno di "sfruttrare"le giacenze del paese.In Iraq vediamo tutti quello che sta succedendo, in Venezuela molto spesso ci sono sommosse riconducibili al petrolio,la domanda mondiale sta crescendo a ritmo vertiginoso anche grazie alla crescita dei 2 giganti mondiali della popolazione India e Cina(praticamente 3 miliardi di persone),ma si continua a pompare senza problemi e senza immaginare quelle che potrebbero essere le conseguenze quando i giacimenti saranno esauriti...(perchè prima o poi l'oro nero finisce)e magari finiranno anche le guerre.Come dicevo nessuno vuole trovare soluzioni alternative quando queste sono già pronte e la mia attenzione la voglio concentrare sulle Automobili;forse il mezzo "bevipetrolio"piu' diffuso(logicamente includo tutto il gommato che va a petrolio).Come dicevo i mezzi alternativi sono già pronti e non alludo ai veicoli elettrici ultraecologici per carità ma di breve durata e basse prestazioni in velocità.Il futuro potrebbe essere L'IDROGENO!

Nonostante qualche macchina prototipo sta già girando ancora non è molto diffuso e sopratutto diverse compagnie automobilistiche è da oltre 7 anni che hanno alcuni motori pronti,solo che nessuno ha "autorizzato" la messa in vendita, e perchè mai???

Evidentemente ci sarà qualche personaggio a cui tutto questo sta bene,altrimenti non c'è altra soluzione,del resto l'inquinamento si abbatterebbe un sacco(anche se c'è chi dice che non è vero che la terra sta andando allo sbando),i consumi sarebbero ridottissimi e le prestazioni diminuirebbero ma in maniera "accettabile",insomma andare a 180 kmh in macchina invece che a 200 non è una grave tragedia...eppure questa nuova fonte di energia che in tanti ambiti puo' sostituire il greggio viene osteggiata e solo adesso con fatica si inizia qualche specie di sperimentazione senza sapere quale futuro.

Volendo pero' queste "influenze" negative sull'innovazione le possiamo spostare in un ambito molto piu' serio e delicato.

LA MEDICINA.Lasciamo perdere il carattere etico messo in campo sopratutto dalla Chiesa,sapete che (io ho parlato con diversi medici i quali si sono detti certi sul primo argomento che toccheremo possibilisti sul secondo)LE CELLULE STAMINALI , possono curare i tumori e possono essere un ottimo mezzo se si iniziasse a sperimentare per sconfiggere L'AIDS?Si proprio quella!

Tecnicamente non credo sia un discorso che posso affrontare anche se è di pochi giorni la notizia di un tumorato curato grazie alle staminali.

Quello che a me interessa è qualcos'altro.

Costa spinge oltre le vicende etiche ad osteggiare questo tipo di cure???

Semplice!

Avete idea le industrie farmaceutiche quanto ci guadagnano sui farmaci che servono per fare la chemio e su quelli anti Aids??UN PACCO DI SOLDI!E chiaramente se si "risolvessero"questi problemi poi come si farebbe a tirare avanti?

Certo sarebbero comunque cure costosissime pero' mi permetto una piccola licenza la Playstation2 appena lanciata sul mercato se non sbaglio costava il doppio di quanto costa adesso , quindi questo vuol dire che andando avanti negli anni il prezzo di queste cure andrebbe a diminuire e comunque visto che allo stato attuale per curarsi un tumore o curarsi(e in questo caso con poche vie di scampo) dall'Aids si affrontano spese folli (specie se si va all'estero) per diversi anni credo che molta gente sarebbe disponbile a spendere tutti quei soldi in una volta sola facendo un bel mutuo che in questo caso anche se fosse per tutta la vita VARREBBE LA VITA.

Io penso che molta gente a queste cose che ho scritto ci deve pensare,magari posso anche essere deriso per quello che ho scritto ma magari da qualche parte in queste righe un po di verita' c'è.

Link : www.itisrn.it/area_islam/opec_it3.html

No votes yet