Siti Internet Ac Locri e Asj Siderno

Autore: 
Emilio Lupis
Data Pubblicazione: 
15/07/2005

Forse , questo non è il primo problema della nostra terra , ma è pur vero che bene o male , sia i cittadini Locresi che Sidernesi , al calcio e alle loro squadre tengono molto.
Altrettanto vero è che molti cittadini dei due comuni vivono fuori dalla nostra amata terra.
Nonostante , l’ accessibilita’ ai risultati delle due squadre, che meriterebbero altri teatri rispetto a quelli che occupano (Campionato di “Promozione” il Locri “Eccellenza” il Siderno) sia molto facile , puo’ essere reputata “grave” la mancanza di siti internet ufficiali delle società . I motivi che possono spiegare la “gravità” del fatto sono due , il primo puramente goliardico , il secondo (anche se chiaramente non siamo in A o B )puramente commerciale e di visibilita’.
Il primo punto è facilmente “parafrasato” , un sito internet ufficiale , permettere specie a coloro , che per studio , lavoro o qualunque necessità sono lontani dai propri paesi d’origine di sentirsi piu ‘ vicini alla squadra e magari perche’ no ricreare un’atmosfera da “derby dei derby” che purtroppo ormai manca sul campo da qualche tempo . Infondo il calcio è bello proprio per queste sensazioni che solo certe “rivalita’ sportive” possono creare , senza contare , che la creazione di un sito internet delle due squadre , potrebbe scatenare l’entusiamo della gente e riavvicinarla allo stadio , nella speranza un giorno che queste due squadre possano tornare ad affrontarsi nel palcoscenico minimo meritato vale a dire la “Serie D” . Il secondo punto , vale a dire quello della visibilità e commerciale , permetterebbe , di far conoscere questi gloriosi sodalizi , non solo agli “autoctoni” ma anche a chi con la nostra zona magari non ha legami ,che chissà , magari incuriosito da questo “derby” potrebbe essere spinto a fare una visitina alla nostra bellissima terra.Questo se si somma alla possibilità di poter tornare in campionati importanti , potrebbe anche portare , l’interesse di qualche piccolo – medio imprenditore che potrebbe portare cospicui fondi , per il tipo di categorie come possono essere quelle dalla promozione alla serie D . In definitiva , fare un sito internet e gestirlo non è molto complicato , si potrebbe ricominciare a stuzzicare la fantasia della gente e magari se questa ennesima utopia da me propinata trova anche l’ausilio dei risultati sul campo potrebbe anche regalarci qualche soddisfazione turistico-economica.
Insomma ,vista la modestia dello sforzo PERCHE’ NON PROVARCI ?

Your rating: None Average: 3.3 (8 votes)