L'esperienza di un matrimonio "equosolidale"